— Posted in Creme, Dolci, Menù Festivi, Piccola pasticceria, San Giuseppe

Sfinci di San Giuseppe

Sfinci di San Giuseppe_  Gli sfinci  di San Giuseppe sono un tipico dolce della pasticceria Siciliana che vengono preparate nel giorno di San Giuseppe e giorno dedicato alla festa dei papà, somigliano a delle grosse frittelle, ma con un impasto simile alle zeppole. Una volta pronte vengono fritte e poi ricoperte da una crema di ricotta e gocce di cioccolato e infine vengono decorate con granella di pistacchio, ciliegine candite e scorzette di arancia, un abbinamento che richiama il cannolo Siciliano.    Le sfinci sono un dolce in cui si sentono tutti i profumi e gli odori della Sicilia, uno di quei dolci che quando lo assaggi ti sembra di essere in paradiso.

Ingredienti:

200 gr di farina 00
250 gr di acqua
60 gr di burro
1 pizzico di sale
4 uova
1 pizzico di buccia grattugiata di arancia o limone
qb di olio per friggere

Per la crema di ricotta:

500 gr di ricotta
200 gr di zucchero
1 pizzico di cannella
50 gr di gocce di cioccolato

Per decorare:
qb di granella di pistacchi
qb di ciliegine candite
qb di scorzette di arance candite

Procedimento:

In una pentola mettete l’acqua, il burro, il pizzico di sale e la buccia grattugiata portate sul fuoco e quando bolle versateci la farina mescolate subito ed energicamente in modo da non far fare grumi, appena il composto si stacca dalle pareti dalla pentola è pronto toglietelo da fuoco e fatelo raffreddare.

Intanto preparate la crema di ricotta, usate una ricotta ben asciutta e passatela al setaccio, mettetela in una ciotola unite lo zucchero, la cannella, le gocce di cioccolato e mescolate.

Riprendete l’impasto e aggiungete le uova uno alla volta, fate assorbire bene il primo e poi aggiungete l’altro, otterrete un composto liscio e cremoso, mettete in una pentola dell’olio a scaldare e appena sarà caldo versateci delle cucchiaiate d’impasto, friggetene poche alla volta perchè in cottura tenderanno a gonfiarsi, rigiratele e fatele dorare su tutti i lati e scolatele e adagiatele su carta assorbente e fatele raffreddare. Con l’aiuto di un cucchiaio ricoprite la superficie delle sfinci con la ricotta, decorate con la granella di zucchero, le ciliegine e le scorze candite.

Buon appetito!