— Posted in Antipasti, San Giuseppe

Focaccia prezzemolo e cipolla

Focaccia prezzemolo e cipolla_   Tra i vari rustici della gastronomia Siciliana e in questo caso Modicana non possono mancare dette in dialetto “scacce” per la loro forma schiacciata. Appartiene alla categoria dello street food per eccellenza, si trova in tutte le rosticcerie, bar e panifici è il cibo per eccellenza durante le riunioni in famiglia e con gli amici, difficilmente si fa un pranzo o una cena senza le scacce. Uno dei prodotti più buoni e semplice che si possa gustare, vengono preparate in diversi modi e con diversi ingredienti, in questo caso l’ho preparata con prezzemolo, cipolla, formaggio e filetti di acciuga, un mix di sapori e profumi che li rende una vera squisitezza. La particolarità delle scacce Modicane sta anche nella sfoglia, un impasto con farina di grano duro che anticamente veniva fatto senza lievito, poi stirata sottilmente e se è possibile tirata a mano con il matterello, poi farcita e ripiegata su se stessa. Possono essere servite sia come antipasto che come piatto unico.

Ingredienti:

Per la pasta:

500 gr di farina di grano duro
qb di sale
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
10 gr di lievito di birra fresco
250 ml di acqua tiepida

Per il ripieno:

2 cipolle
1 bel mazzetto di prezzemolo
80 gr di formaggio grattugiato
qb di filetti di acciughe
qb di olio

Procedimento:

Disponete la farina a fontana e a centro unite il lievito e l’acqua tiepida, aggiungete l’olio e il sale, lavorate bene fino ad ottenere una pasta morbida. Fate un panetto e copritelo con uno strofinaccio, fatelo riposare per circa mezz’ora e intanto preparate il ripieno.

Lavate il prezzemolo sgocciolatelo bene in caso asciugatelo con uno strofinaccio, togliete circa metà dei gambi e tritatelo, mettetelo in una ciotola e unite la cipolla tritata, unite l’olio e il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e mescolate tutto.

Riprendete la pasta e  stiratela con l’aiuto di un mattarello dello spessore piuttosto sottile di circa 2 mm,farcite con il ripieno, sistemateci sopra i filetti di acciughe e un filo di olio, cercate di lasciare tutto attorno un bordo di almeno 2 cm, ripiegate la sfoglia su stessa partendo da entrambe le estremità fino ad ottenere una scaccia larga circa 10 cm, sigillate bene i bordi e sistematele su una teglia da forno con carta forno.

Bucherellate la superficie  e spennellate con olio di oliva  e infornate nel forno già caldo a 200 gradi per 25 minuti circa, fin quando non saranno ben dorate.  Servitele sia calde che fredde. Buon appetito!