DolciLievitati dolciTorte

Ciambella Romagnola

Ciambella Romagnola_  Per chi mi conosce e segue sa che io da Siciliana amo portare in tavola e sperimentare in cucina ricette e piatti tipici di altre regioni, in questo caso mi sono trasferita in Romagna oggi😂 ero alla ricerca di un dolce semplice, genuino, fatto con pochi ingredienti per essere servito a colazione e mi è venuto in mente di preparare questa ciambella. Un dolce semplice e dai sapori rustici, una ciambella senza buco dalla forma generalmente ovale dalla consistenza friabile, con una crosticina croccante all’esterno grazie allo zucchero in superficie, morbida e asciutta all’interno proprio adatta ad essere inzuppata sia nel latte a colazione o a fine pasto in un vino liquoroso. Vi consiglio di provarla perchè sarà un successone, gradita da grandi e piccoli.

Ingredienti:

500 gr di farina 00
200 gr di zucchero
200 gr di strutto o burro
1 buccia grattugiata di limone
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
60 ml di limoncello

Per la superficie:

qb di zucchero semolato
qb di granella di zucchero

Procedimento:

Nella ciotola della planetaria o a mano mettete la farina, aggiungete lo zucchero, le uova, la buccia del limone, lo strutto morbido, il limoncello e impastate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto ungetevi le mani con dell’olio e date all’impasto la forma ovale, adagiatela su una teglia da forno con carta forno, spolverate la superficie prima con lo zucchero semolato e poi con lo zucchero in granella.

Infornate a forno pre riscaldato a 180° per circa 30 minuti, controllate la cottura con uno stecchino, sfornate fate raffreddare e tagliate a fette.

Buon appetito.