Biscotti

Baci di dama

Baci di dama_    I baci di dama sono dei piccoli dolcetti realizzati con le nocciole o le mandorle e prendono il nome dalla loro forma, due biscotti tenuti uniti da un po di cioccolato proprio a rappresentare due bocche che si baciano. Sono perfetti come pasticcini per il tè o caffè, dalla consistenza friabile e burrosa così gustosi che uno tira l’altro. Farli in casa è facile, se poi utilizzate già una farina di mandorle accorgerete di molto i tempi e il lavoro, l’unica cosa che richiedono è di avere l’accortezza di rispettare i tempi di riposo prima dell’impasto e poi dei baci prima di infornarli, questo farà si che una volta in forno non si appiattiscono e restano delle cupolette rotonde.

Ingredienti:

150 gr di farina 00
150 gr di zucchero
150 gr di farina di mandorle o mandorle tritate o nocciole
150 gr di burro
1 uovo
qb di cioccolato fondente

Procedimento:

In una ciotola mettete le farine, lo zucchero, l’uovo, il burro freddo tagliato a pezzetti e impastate il tutto fino ad ottenere un panetto morbido e un po appiccicoso, avvolgete il panetto nella pellicola e fate raffreddare in frigo per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo ricavate dall’impasto con le mani tante piccole palline e sistematele su una teglia con carta forno a questo punto fate mettete la teglia in freezer per almeno 1 ora, dopodichè uscite dal freezer direttamente in forno a 180 per circa 12 minuti.

Sfornate e fate raffreddare, intanto sciogliete il cioccolato e quando sarà pronto aiutandovi con una sacca da pasticciere o un cucchiaio disponetelo su una parte dei biscotti e accoppiate con un altro biscotto, fate raffreddare e servite.

Buon appetito!