— Posted in Biscotti, Lievitati dolci

Treccine da inzuppo

Treccine da inzuppo_   Tra i vari biscotti Siciliani si trovano anche le treccine da inzuppo, un biscottone perfetto per essere inzuppato nel latte, ma anche in una tazza di tè, perfetti anche per una sana e genuina merenda.  Questi biscotti hanno accompagnato l’infanzia di noi bambini del Sud, preparati dalle nostre nonne  in quantità industriali non mancavano mai in casa, una ricetta semplice e con pochi ingredienti per dei biscotti profumati e molto inzupposi. Questa versione è quella classica con l’utilizzo della sugna o strutto che dono un sapore e una friabilità unica a questi biscotti, volendo potete sostituirla con il burro o l’olio non otterrete lo stesso gusto e friabilità, ma sempre un buon biscotto ne uscirà fuori. Essendo biscotti caserecci si conservano bene per un po di giorni, basterà chiuderli in un contenitore ermetico o una scatola di latta e saranno sempre morbidi come appena sfornati.

Ingredienti:

500 gr di farina 00

1 uovo fresco

1 pizzico di sale

200 ml di latte

180 gr di zucchero

la buccia grattugiata di 1 limone bio

140 gr di strutto

1 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaio di miele

Perv spennellare:

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

qb di zucchero semolato

Procedimento:

Nel robot da cucina o in una ciotola mettete la farina, aggiungete lo zucchero, il miele, il sale, la buccia grattugiata, lo strutto ammorbidito e infine il latte tiepido dove avrete fatto sciogliere il lievito, impastate tutto e trasferitelo su un piano da lavoro infarinato.

Prelevate dei pezzettini di pasta e formate dei bastoncini, intrecciateli e metteteli su una teglia da forno con carta forno, spennellateli con l’uovo sbattuto mescolato al latte e mettete sulla superficie lo zucchero, infornate a 180° per 20 minuti.

Buon appetito!