DolciVarie

Marmellata di fichi

La marmellata di fichi è una confettura delicata, io personalmente la trova una tra le più buone in assoluto, può essere realizzata sia con i fichi neri che con quelli verdi e di solito sono proprio questi giorni di fine Agosto in cui viene preparata, quando i frutti sono nel pieno della loro maturazione e hanno un incredibile dolcezza. Buonissima, dolce e corposa, dal gusto intenso ben si presta per la farcitura di torte, per preparare crostate e biscotti, ma ideale per la colazione spalmata su delle fette biscottate o fette di pane, perfetta grazie al suo gusto per accompagnare dei formaggi stagionati, in qualunque modo si decide di gustarla sarà sempre una garanzia. Corriamo a prepararla e fare le scorte per l’inverno. Provate subito la mia marmellata di fichi.

Ingredienti:

1 kg di fichi
500 gr di zucchero
succo di 1 limone bio
1 buccia grattugiata di limone bio

Procedimento:

Lavate e sbucciate i fichi, tagliateli a pezzetti e metteteli in una pentola e aggiungete lo zucchero, la buccia e il succo del limone, mescolate e portate sul fuoco a fiamma moderata, mescolate e fate addensare ci vorranno circa 40 minuti.  A questo punto potete utilizzarla così a pezzettoni oppure se la preferite più fine potete passarla in un mixer o frullatore.

Spegnete togliete dal fuoco e versatela ancora bollente nei barattoli sterilizzati e asciutti, chiudete e capovolgete e tenete così capovolti per almeno 1 giorno, in questo modo con il calore della marmellata si creerà un sottovuoto che permetterà di conservarla a lungo.

Buon appetito!