— Posted in Varie

Il Mirtillo..Qualità e i loro benefici.

Il Mirtillo..Qualità e i loro benefici_   Il mirtillo è da sempre considerato un albero straordinario per le sue innumerevoli qualità benefiche, la qualità che ha più alte proprietà benefiche è il mirtillo nero è ricco di antociani, zuccheri, acido citrico e acido ossalico, vitamina B9, tannini e antocianine che hanno il beneficio di rendere i tessuti capillari più forti ed elastici. Curano anche i disturbi intestinali e del fegato, rafforzano i capillari e migliorano la circolazione sanguigna, curano la vista e la retina, migliorano alla grande la nostra salute, le antocianine che contengono hanno un effetto antisettico e antinfiammatorio, alcuni studi hanno dimostrato che mezzo bicchiere al giorno di succo di mirtillo aiuta a tenere una alta difesa antibatterica.

La pianta:

Le varietà principali sono il nero, il rosso e il bianco. E’ un piccolo arbusto tipico del sottobosco, crescono nelle zone montane e prediligono il freddo, raggiunge un altezza di circa 60 cm e tende a crescere più in orizzontale che in verticale e ha una crescita molto lenta.

I fiori:

I fiori sono bianchi e chiusi in orci rovesciati, con petali saldati tra loro, la fioritura si ha a in autunno e la fruttificazione in alcune varietà si ha in inverno tanto è vero che esiste la varietà detta “Natalizia” che da i suoi frutti nel periodo natalizio e per tutto Gennaio.

Le foglie:

Le foglie sono verdi chiare e dalla forma ovale allungata, sono un ottimo ipoglicemizante in quanto contengono una sostanza in grado di abbassare il glucosio nel sangue, proteggono anche dall’ipertensione e hanno proprietà diuretiche e disinfettanti dell’apparato urinario.

Le bacche:

Le bacche sono di colore rosso o violaceo tendente la nero e si raccolgono a piena maturazione e si usano principalmente per farne marmellate, dolci, succhi o per essere consumate fresche